Questo sito utilizza cookie in conformità alla cookie policy del sito.

Cliccando su CHIUDI o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni clicca su MAGGIORI INFORMAZIONI

Comune di Erchie scrivi Telefono2 facebook erchie
Via Santa Croce, 2 - 72020 Erchie - c.f. 80000960742- IBAN IT 04 B 03111 79300 0000000 10124

POLIZIA LOCALE – ACCESSO AGLI ATTI RELATIVI A SINISTRO STRADALE

 

L'accesso ai rapporti redatti dagli Agenti in seguito ad intervento su sinistro stradale, nonché a tutta la documentazione annessa prodotta anche in tempi successivi è espressamente regolato dal Codice della Strada e Relativo Regolamento d'Esecuzione, oltre che dalla generale normativa in materia di accesso ai documenti amministrativi (Legge 07/08/1990, n°. 241 e s.m.i.).

Costituisce accesso agli atti anche la sola consultazione, senza prelievo di copia, della documentazione relativa al sinistro ( rilievi foto-planimetrici, relazioni, rapporti ecc.).

Esistono alcune circostanze che limitano in tutto o in parte l'accesso agli atti relativi ai sinistri stradali; tali limitazioni riguardano, principalmente, gli incidenti che hanno procurato lesioni personali o comunque connessi a procedimenti penali ( es. guida in stato di ebbrezza oppure sotto l'influenza di sostanze psicotrope).

SCARICA LA MODULISTICA CLICCANDO QUI

CLICCA QUI PER CONOSCERE I COSTI

Soggetti interessati:

Hanno diritto di accedere agli atti e/o ad ottenere informazioni relative ai sinistri stradali rilevati le persone fisiche e giuridiche coinvolte nel sinistro o a qualunque titolo danneggiate dall'evento:

titolari di diritti sui veicoli coinvolti (proprietari, locatori e locatari di veicoli in leasing, ecc.);

i conducenti ed i passeggeri dei veicoli coinvolti;

le compagnie di assicurazione ed i loro periti accertatori;

gli enti previdenziali ed assicurativi che gestiscono le assicurazioni obbligatorie dei lavoratori

i legali che tutelano gli interessi dei soggetti coinvolti, ecc.

Uffici Comunali Interessati: Comando Polizia Municipale

Modulistica: E' disponibile l'apposita modulistica, scaricabile da questa pagina, per la richiesta di estrazione copia. Alla domanda dovrà essere allegata copia del documento d'identità del richiedente

I periti accertatori dovranno allegare all'istanza copia dell'incarico ricevuto dalla Compagnia di Assicurazione.

I legali dovranno allegare all'istanza copia della delega rilasciata dai propri assistiti.

Presentazione

La richiesta di estrazione copia si presenta direttamente all'Ufficio Protocollo del Comune di Erchie o, mediante invio PEC al medesimo Ufficio: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E' possibile anche, l'inoltro diretto a mezzo PEC all'Ufficio della Polizia Municipale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per la sola consultazione dei fascicoli , i soggetti aventi titolo, possono presentarsi presso l'Ufficio della Polizia Municipale; l'accesso agli atti avverrà previa verifica dell'identità del richiedente, della sua titolarità ad accedere alle informazioni e dell'esistenza di eventuali cause di che non consentono l'accesso agli atti richiesti.

Qualora a chiedere l'accesso agli atti siano soggetti non personalmente coinvolti nel sinistro, occorrerà esibire una delega scrittai, unitamente a un documento d'identità del delegante.

I periti accertatori, per poter accedere agli atti, dovranno esibire idonea documentazione comprovante la titolarità ad accedere( ricevuto dalla compagnia assicuratrice o delega scritta del cliente); i legali dovranno presentarsi presso l'Ufficio muniti di delega del proprio assistito.

Riferimenti Normativi

art. 11, comma 4 del D.L.vo 30/04/1992, n°. 285 ( Codice della Strada);

art. 21, commi 3 e 4 del D.P.R. 16/12/1992, n°. 495 (Regolamento di esecuzione del C.d.S.);

-Legge 07/08/1990, n°. 241 e s.m.i. ( Norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi) ;

disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi prot. Nr. 183/12Psegr. del 25.01.2012).